Parco giochi/terrazza

Mentre nella Braustube la convivialità di infiamma, sulla terrazza adiacente ci si rilassa all'ombra di grandi alberi di castagne. Il nostro Biergarten con oltre 150 posti a sedere e un bellissimo parco giochi è il luogo ideale per trascorrere piacevoli momenti in compagnia di grandi e piccini,  soprattutto nelle calde giornate estive.

Per la nascita del Biergarten, come per molte cose nella vita, occorre ringraziare il caso e il re bavarese Ludovico I! Fu lui infatti che decise che la birra dovesse essere prodotta solo nei mesi invernali. Ma si beveva volentieri anche birra a bassa fermentazione, per la produzione della quale era necessaria una temperatura variabile tra i 4 e gli 8 gradi. Siccome all'epoca non erano disponibili impianti di raffreddamento, essa poteva quindi essere effettuata solo in inverno. E in estate? Nessuna possibilità di sorseggiare una buona birra a bassa fermentazione?

Era inconcepibile! Per questo motivo i birrai utilizzavano cantine sotterranee, realizzate in buche scavate fino a dodici metri di profondità in prossimità delle rive del fiume, al di fuori della città, nelle

quali facevano fermentare le botti di birra sotto enormi blocchi di ghiaccio naturale, derivante da fiumi e laghi durante i freddi inverni.

Come protezione dal calore del sole i birrai dell'epoca spargevano sulla sommità esterna di queste cantine naturali della ghiaia di colore chiaro e piantavano albero di castagno, i quali garantivano un'ampia ombreggiatura, grazie alla loro grande chioma. In questi piacevoli ed ombrosi luoghi in estate veniva finalmente vednuta birra fresca. La notizia si diffuse in un battibaleno e ben presto, "sopra alle cantine" si radunarono fitte schiere di assetati!

Non vi resta quindi che scegliere se assaporare una buona birra all'interno, attorniati dalla piacevole atmosfera della stube tirolese, oppure godere del tepore estivo nel nostro Biergarten.